Shake(speare and) the Marij

Ultime novità dal passato e dal presente.

Eppure per la drammaturgia contemporanea ci sono buone speranze, ottimi talenti che possono portare nuova luce nel panorama teatrale contemporaneo e alcuni sono stati presenti proprio al Teatro Valle (che da qualche settimana ha iniziato a patire di eccessive discordie burocratiche e politiche).

Comunque… Una equipe di studiosi con a capo l’antropologo Francis Thackeray ha presentato formale richiesta alla Chiesa d’Inghilterra per riesumare la salma di William Shakespeare per individuare la causa della morte nonchè confermare o dissipare i dubbi sull’ipotetico utilizzo di erba e cocaina da parte dell’autore dell’Amleto e di Romeo e Giulietta…

Immediatamente questa richiesta ha suscitato scalpore e incredulità nei numerosi fan nel mondo e gli studiosi hanno replicato che la loro ipotesi troverebbe fondamento se si dovessero trovare dei solchi tra canini e incisivi; solchi che confermerebbero la consuetudine di Shakespeare di masticare marijuana e con essa le sue abitudini quotidiane e conferme sullo stile di vita sano o dissoluto che potesse essere.

Diciamo che la riesumazione della salma smentirebbe anche un’altra verità storica, cioè quella secondo cui la cocaina sarebbe giunta in Inghilterra solamente nel XIX secolo pur sapendo che gli stessi spagnoli ne facevano uso in America.

Ma a questo punto un sospetto mi sorge spontaneo  e cioè che probabilmente il pensiero dell’equipe si fonda proprio sul pensiero che opere teatrali e poetiche così perfette non possono essere state concepite da mente umana se non attraverso qualche “aiutino” naturale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Vite teatrali. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...