Accordo da firmare…

Il terzo giorno di occupazione ha fatto procedere la cultura di un piccolo passo; sembra infatti che almeno per la stagione 2011/2012 il futuro del Teatro Valle non sia così nero.

Sotto proposta dell’assessore alle Politiche culturali Dino Gasperini, la giunta capitolina, presieduta dal sindaco Gianni Alemanno ha approvato la delibera che segna il passaggio del Teatro Valle a Roma Capitale. Nei prossimi giorni verrà infatti firmato un protocollo d’intesa in tal senso. La gestione del Teatro Valle andrà così al Teatro di Roma che già si occupa della programmazione di Argentina e India. Bisogna però sottolineare che questo passaggio è solamente in via provvisoria e tutt’ora si è in attesa della definizione di un bando di assegnazione in cui si deciderà la sorte del Valle; c’è da domandarsi però come il Teatro di Roma, in quanto pubblico, possa partecipare a un bando avendo alle spalle il Comune di Roma che sarebbe autore del bando stesso!

Ciò che bisogna augurarsi è che si mantenga la linea che fino a ora è stata seguita e che la programmazione non venga saturata di nomi noti ma si abbia il coraggio di puntare su proposte giovani e altrettanto valide.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca, Vite teatrali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...