Cronache di un trentenne

Forse non è il posto adatto, ma vorrei comunque fare una considerazione: questa sera ho visto la prima puntata di Qui Radio Londra (riporterei invita Enzo Biagi e il suo Fatto) “dedicata” alla recente tragedia che ha colpito il Giappone.
Tre, le frasi di Giuliano Ferrara che mi hanno colpito: 1) “Il creato si rivolta contro se stesso”, 2) “Discutere con calma sul nucleare”, 3) “Mettere al guinzaglio la paura”. Nella prima non vorrei essere melodrammatico, ma forse sono segni che lo sfruttamento dell’uomo sta andando ben oltre l’accettabile, e la natura attua una sorta di vendetta, e non di “auto”rivolta. Nelle altre due, non vedo cosa ci sia da discutere sul nucleare. E’ materia spinosa e le ultime ore hanno visto nazioni europee come la Germania chiudere due centrali (Assia e Baden-Wuettemberg) e bloccare temporaneamente la decisione per il mantenimento di altre centrali e altri paesi come la Svizzera sospendere le procedure relative alle domande di autorizzazione per le nuove centrali nucleari. E in un mondo che cerca fonti rinnovabili di energia, che affronta raccolta differenziata, l’Italia cosa fa? Vuole aprire centrali nucleari. Da trentenne dò ragione a Ferrara, bisogna ammettere di avere paura e io ho paura e lo ammetto. Ma forse esagero, le centrali nucleari sono sicure (di esplodere).

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Cronaca. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...